, , ,

Gli scarti industriali? Nei cassonetti all'Osmannoro

La polizia ha bloccato tre persone mentre scaricavano nei cassonetti dell’indifferenziato 15 sacchi da circa 40 chili ciascuno, pieni di scarti industriali di ditte tessili. I tre, due giovani di 24 e 27 anni e un quattordicenne, tutti sinti, sono stati denunciati per gestione dei rifiuti non autorizzata. Il loro furgone, usato per trasportare i sacchi, è stato sequestrato. Gli agenti li hanno sorpresi in via del Ponte all’Asse all’Osmannoro, nel comune di Sesto Fiorentino. I tre avrebbero dichiarato di aver preso i rifiuti da alcune ditte tessili di Prato. Il sospetto degli investigatori è che le aziende li pagassero per smaltire gli scarti in modo più economico, ma ovviamente illegale.

Lascia un commento