, ,

Variante di Grassina, sabato la prima pietra

Apre il cantiere per l’opera da 26 milioni. Previsti 3 anni di lavori

Finalmente partono i lavori per la variante di Grassina: lo ha annunciato il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini (ASCOLTA QUA), annunciando che sabato primo aprile ci sarà la posa della prima pietra dell’opera. Sette chilometri di percorso per aggirare l’abitato di Grassina, per un investimento di 17 milioni. Per completare il bypass serviranno per lo meno tre anni di lavori.

Lascia un commento