, ,

Aeroporti, il sindaco di Sesto: “Spostare i flussi turistici a Pisa”

Lorenzo Falchi e la battaglia contro la nuova pista da 2400 metri a Peretola

“Visto che esiste un’unica società che gestisce i due aeroporti, dovrebbe spostare i flussi turistici e di massa a Pisa”: lo ha detto a Lady Radio il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi, strenuo oppositore del progetto della nuova pista da 2400 metri a Peretola.

Falchi interviene proprio nel giorno in cui le notizie raffreddano gli entusiasmi sullo sviluppo del Vespucci: La Nazione scrive che per la valutazione d’impatto ambientale necessaria per far partire i lavori servirà un altro anno, e non poche settimane come pareva. Per il sindaco perà la strada è ben altra: “La pista dev’essere messa in sicurezza, c’erano ipotesi di leggeri spostamenti che avrebbero ridotto l’impatto sul numero di persone e di abitazioni”, con una diminuzione del numero di voli. Sullo sfondo “la necessità di collegare l’aeroporto di Pisa a Firenze in modo decente”. Ascolta la puntata del gr con Falchi, Andrea Vignolini e Francesco Colonna.

Lascia un commento