, ,

Sfila la pistola al vigile e spara, paura in via Marconi

Quattro colpi a terra, l’uomo è stato poi disarmato e arrestato

Ci sono quattro fori nell’asfalto di via Marconi, nel tratto che porta da viale dei Mille verso via del Pratellino: sono i segni dei quattro colpi esplosi stamani, poco dopo le 8, da un giovane di colore.

 

Due vigili urbani – un uomo e una donna – erano intervenuti stamani dopo alcune segnalazioni per identificare un giovane di colore, all’apparenza ubriaco, che zigzagava in bici sulla strada gettandosi contro le auto. All’alt l’uomo si è fermato, ma ha subito aggredito il vigile: la collega è intervenuta ma nel corpo a corpo l’aggressore è riuscito a sfilare la pistola dalla fondina di uno degli agenti e a sparare. I vigili per fortuna sono riusciti a indirizzare il braccio dell’uomo verso il basso, così i proiettili sono finiti contro l’asfalto. L’aggressore è stato poi bloccato e ammanettato, anche con l’aiuto di un altro giovane di colore e di un paio di passanti: non ha i documenti ed è stato portato al comando per l’identificazione. I due agenti sono stati portati in ospedale per medicare alcune escoriazioni e qui hanno ricevuto la telefonata di solidarietà dell’assessore Federico Gianassi.
Il racconto di due residenti.

La testimonianza della barista.

Le parole dell’assessore Gianassi.

Lascia un commento