, ,

Primavera: nel mirino dei viola Rodrigo Guth e Vinicius Garcia

Il primo è un difensore centrale, il secondo un portiere

In giorni in cui l’attenzione del mercato è rivolta prevalentemente ai rinforzi per Stefano Pioli si muovono le acque del mercato Primavera.
La settimana in corso potrebbe portare infatti novità importanti riguardo a Rodrigo Guth e Vinicius Garcia. Specie sul primo si sarebbe posata forte l’attenzione di Pantaleo Corvino e Vincenzo Vergine.
Guth è un centrale difensivo classe 2000 del Coritiba Sub-17 (convocato anche in Sub-20) e della Nazionale brasiliana Sub-17. Ha doppio passaporto (brasiliano e tedesco) e potrebbe essere il rinforzo giusto per mister Bigica, ma in prospettiva anche per la prima squadra.
Nelle scorse settimane è stato impegnato con la maglia dell’Atalanta per il 41° Trofeo Dossena, dove ha ben impressionato, segnando anche una rete nella semifinale vinta 2-1 contro il Milan.
Lo hanno cercato nell’ultimo periodo diverse squadre, tra cui Atalanta, Sassuolo e Cagliari, Torino ma ora la Fiorentina è passata in vantaggio e potrebbe chiudere l’operazione ad un milione di euro, stipulando un quinquennale col giocatore.
Il brasiliano, la cui procura è in mano al fiorentino Duccio Chelazzi in stretto contatto con il socio Thiago Rinaldi della Ftm Sports di Coritiba, non è il solo attenzionato dal club viola per il settore giovanile.
Oltre a Guth c’è anche il portiere della squadra Sub-17 della Fluminense e della Nazionale brasiliana sub-17: Vinicius Garcia. Classe 2000, passaporto brasiliano e spagnolo, anche il Valencia si era interessato a lui.
Il suo valore? 500mila euro. Vergine ci sta facendo un pensierino, ma nei prossimi giorni sarà tutto più chiaro.

Lascia un commento