, ,

Alluvione a Livorno, trovato il corpo dell’ultimo disperso

Il cadavere di Gianfranco Tampucci recuperato in via Garzelli

Sale a otto morti il bilancio delle vittime provocate dall’alluvione a Livorno: stamani i volontari e i vigili del fuoco hanno recuperato il corpo di Gianfranco Tampucci, 67 anni, l’ultimo dei dispersi. Il cadavere era nel giardino della polizia provinciale di via Garzelli, circa un chilometro prima della zona dei Tre ponti dove ieri pomeriggio era stata recuperata la salma di Martina Bechini. E’ in corso l’identificazione ufficiale di Tampucci. L’uomo viveva in una casa isolata, poco più di una baracca, che è stata spazzata via dalla furia delle acque. (Nella foto la rimozione del fango in una delle zone flagellate dal nubifragio).

Lascia un commento