, ,

Fiore: “La Fiorentina è un cantiere aperto. I tifosi devono stare vicini alla squadra”.

Stefano Fiore, ex calciatore tra le altre della Fiorentina, è intervenuto quest’oggi a Radio Viola, di seguito le sue parole:

“La Fiorentina è un cantiere, ci vuole un po’ di tempo per vedere certe cose, ma il gioco dei viola a Verona fa ben sperare. La crescita passerà inevitabilmente da qualche battuta di arresto”.

“Il trequartista è una figura quasi scomparsa, i calciatori che stanno dietro la punta non hanno più il passaggio illuminante, sono giocatori che hanno un po’ più di gamba e devono trovare la posizione. Il trequartista classico sta sparendo”.

“Il calcio cambia velocemente, io ho smesso 8 anni fa e già adesso non mi rivedo in nessuno di particolare, però mi piace molto Zielinski del Napoli, calciatore che ha gol ed assist, può diventare un top. Anche lui è più una mezzala che un trequartista”.

“Quando si vendono calciatori importanti è chiaro che non ci si può aspettare chissà che. So che il tifoso della Fiorentina pretende ma deve avere un po’ di pazienza, si può cadere ogni tanto ma si deve restare vicino alla squadra, i giovani sono il futuro e vanno accettati”.

Lascia un commento