, ,

L’inceneritore a Case Passerini? Fossi: “Va archiviato”

Il sindaco di Campi Bisenzio in un’intervista a Repubblica: “E’ troppo tardi, game over”

Un siluro politico arriva dalla Piana, attraverso le pagine di Repubblica che stamani ospita l’intervista al sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi. “Credo che siano maturi i tempi per archiviare l’idea del termovalorizzatore di Case Passerini”, dichiara Fossi al quotidiano. “Delle opere di compensazione ancora non c’è nemmeno l’ombra ed è finita l’era in cui le opere si fanno 30 anni dopo la progettazione”, ragiona il sindaco, che sugli interventi di mitigazione osserva che dopo 12 anni dalla loro approvazione non sono ancora iniziati. Neppure dopo che il Tar, un anno fa, aveva accolto il ricorso del comune di Campi, basato proprio sul fatto che non si poteva fare l’impianto senza le opere di compensazione. Quella di Fossi è una presa di posizione politica: l’impianto infatti sorgerebbe sul territorio di un altro comune, quello di Sesto, che pure è contrario all’opera. Il sindaco di Campi chiede alla Regione di “riaprire il dossier rifiuti”, valutando “quali territori hanno fatto o non fatto sacrifici”.

Lascia un commento