, ,

Firenze frena Mobike: stop a nuove bici

In attesa delle rastrelliere. E intanto sta per arrivare un secondo operatore

E’ sospeso l’aumento che avrebbe dovuto portare il bike sharing fiorentino a quota 4mila. Lo scrive stamani la Repubblica di Firenze. Il numero esiguo di rastrelliere non sta reggendo all’aumento vorticoso di biciclette, molte delle quali finiscono così parcheggiate in modo selvaggio. Per questo Palazzo Vecchio e Evlonet (la società che gestisce Mobike in Italia) hanno concordato uno stop, che ferma l’incremento delle due ruote quando siamo a poco meno di 2.300 unità. Lo stop, spiega il quotidiano, sarebbe anche collegato all’imminente ingresso di un secondo operatore che approderà a Firenze con la sua “flotta” di bici.

Lascia un commento