, ,

La banda dei cinque e i furti in piazza Dalmazia

Il gruppetto di balordi spadroneggia nel rione, i negozianti li controllano a vista

Una situazione paradossale, dove ormai tutti sanno tutto ma nessuno sembra potere (o volere) far niente. Da quattro mesi in piazza Dalmazia i commercianti sono finiti nel mirino di una banda di ladruncoli: entrano nei negozi e in un attimo portano via capi di vestiario o altra merce in vendita. Piccoli furti, ma molto fastidiosi. Gli esercenti si sono rivolti alle autorità, ma il “comitato dei cinque”, come hanno ribattezzato la banda, è sempre libero di muoversi in strada. Così i negozianti, che ormai hanno imparato a riconoscere quei cinque nordafricani sulla trentina, hanno messo a punto una loro strategia: appena scorgono uno di loro, si mettono a seguirlo e non lo perdono d’occhio per un istante. Per tutta risposta, i malviventi – che ormai sanno chi sono i commercianti – cercano di passare inosservati. Un quadro incredibile raccontato da Armando Colotta nel gr del mattino.

Lascia un commento