, ,

Eroina, choc all’Isolotto: i ragazzini si bucano al parco

La foto scattata dai residenti. Spaccio e consumo nel giardinetto

Spaccio e consumo di eroina in pieno giorno: è quello che accade sotto gli occhi dei residenti in un giardino pubblico nelle vicinanze di viale Talenti all’Isolotto. Gli abitanti della zona da qualche tempo hanno ricevuto il consegna dal comune le chiavi del giardino, in modo da poterlo chiudere nelle ore di buio. Ma questo non basta: pusher e tossici frequentano il parco soprattutto nel pomeriggio. Le dosi vengono lasciate tra le aiuole dagli spacciatori, e i clienti passano a raccoglierle e poi si fanno in vena. Anche sulle stesse panchine. Tra loro anche dei giovanissimi, minorenni: lo documentano le foto scattate nello scorso settembre dai residenti, che in alcune occasioni hanno dovuto provvedere a chiamare l’ambulanza per soccorrere i tossici in overdose. Naturalmente tocca a mamme e babbi raccogliere le siringhe abbandonate nell’erba per evitare che i bambini possano pungersi mentre giocano. Siringhe lasciate anche nel sottopasso di viale Talenti all’incrocio con via Franceschini.

Ascolta e guarda dal gr del mattino.

Lascia un commento