, ,

Grella: “Europa League possibile, Pioli intenditore di calcio” (Audio)

Vincenzo Grella, ex giocatore di Empoli, Parma e Torino, ha parlato a margine della serata di beneficenza dell’associazione Neri – Ferramosca della stagione della Fiorentina: “Prima di tutto la società ha scelto un grande mister come Pioli, che mi ha allenato a Parma. E’ una grande persona, un grande intenditore di calcio. Ha bisogno di tempo, c’è una squadra nuova. Vedo giocare anche un buon calcio, a volte magari i risultati non sposano le prestazioni. Stefano farà ottime cose.
Giudizio sui nuovi, come Gaspar? Giocare in Italia non è facile perchè siamo abituati a vedere grandi giocatori. Si adatterà e fara bene.
Laurini? E’ un giocatore che non fa la partita da 10 ma nemmeno da 2. Puoi contare su di lui, è un ragazzo solido. E’ un terzino classico che sa interpretare in maniera classica il ruolo.
Veretout? E’ un ruolo non facile in Italia quello del centrocampista perché hai responsabilità sia in fase di costruzione che di interdizione. Ha qualità ma ha bisogno di tempo per arrivare al massimo.


Obiettivi viola? L’Europa League è un traguardo possibile. All’inizio è difficile trovare continuità ma con il lavoro del mister si può risalire in classifica gettando le basi per il prossimo anno”.
Ecco l’audio dell’intervista.

 

Lascia un commento