, ,

Pessotto: ” Berna va aspettato e aiutato, Chiesa emblema del settore giovanile viola” (Audio)

Gianluca Pessotto, Team Manager della Juventus Primavera, ha parlato margine della serata di beneficenza dell’associazione Neri – Ferramosca: “La nostra presenza qui è doverosa. Sarà una serata importante, non solo per ricordare Ale e Ricky, ma anche per raccogliere fondi destinati a opere di bene. Ale e Ricky fanno parte di noi, la Juventus ci deve essere.
Campionato Primavera? Il nuovo format ha portato dei vantaggi. Il campionato è diventato competitivo, aumentando l’asticella. Lo desideravamo per cercare di accellerare il processo di crescita dei nostri ragazzi. Adesso mancano soltanto le seconde squadre.
Bernardeschi? Faccio parte dei giovani, ma credo che Federico sia un giocatore di talento. E, come tutti i giocatori di talento, va aspettato, aiutato e bisogna aspettarne l’esplosione.
Giudizio sui giovani viola? La Fiorentina lavora bene sui giovani da sempre, con un settore giovanile in cui si ottengono sempre buoni risultati. C’è poi un Federico Chiesa che ne è l’emblema. Sta diventando importante in Prima Squadra. E’ sempre un piacere affrontare la Fiorentina, escono fuori belle partite”.

Lascia un commento