, ,

Dunga: “E’ sempre un’emozione tornare a Firenze. Che ricordi con Stefano Pioli”. (AUDIO)

Queste le parole di Carlos Dunga premiato alla sesta edizione della Hall of Fame viola: “Quando smetti di giocare resta il ricordo e se la Fiorentina si è ricordata di me mi fa piacere. Io non mi sono mai scordato di Firenze, di quello che mi ha dato come uomo e come calciatore. In futuro potrei tornare, chissà.
Pioli e la Fiorentina attuale? Ho visto un bel centro sportivo. Stefano ha una squadra giovane, sta lavorando e farà bene. Insieme abbiamo scherzato ricordando un po’ il nostro passato.
Nuovo Dunga? Non lo so, ma credo che a Firenze ami i giocatori scontrosi, polemici e con la battuta pronta fuori dal campo.
Antognoni? E’ sempre stato un punto di riferimento per i tifosi e la città. Nella mia epoca, avevamo un grande rispetto per lui. Nei momenti difficili arrivava tranquillo per parlare con tutti e tenerci sereni.

Ecco l’audio dell’intervista

Lascia un commento