, ,

Canovi: “Non mi aspetto grandi colpi sul mercato. Per la Fiorentina sarà difficile trattenere Chiesa”

Dario Canovi, procuratore ed esperto di calciomercato, ha parlato ai microfoni di Radio Viola su Lady Radio:

Valutazione Chiesa sui 65 milioni? Il mercato non ha più un senso logico, le previsioni che si possono fare possono essere anche completamente sbagliate. Siamo alla follia pura quando parliamo di queste cifre. Dembelé e Coutinho, ad esempio, sono stati pagati tantissimo, sono dei buonissimi giocatori, ma non sono dei campionissimi”

Mercato di gennaio? Non mi aspetto affari importanti in Italia, dato che i mezzi economici li hanno soltanto le prime due in classifica: molte squadre hanno problemi, altre sono a posto a livello di organico”.

Mercato viola? La Fiorentina si sta muovendo in silenzio, come sempre fa Corvino: visto il regime di autofinanziamento, credo che il calciomercato di questa estate della società viola sia stato un successo, a nuova riprova della bravura di Pantaleo; guardando come gioca la Fiorentina mi sembra che sia stata una sessione estiva soddisfacente”.

Asta per Chiesa? Quando arrivano certi club è difficile resistere alla tentazione sia per il giocatore che per il club: è un calciatore che sa saltare l’uomo e se ne trovano pochi come lui, in più ha una grande spinta agonistica; sicuramente ha attirato le attenzioni di molte società. Non so cosa succederà da qui a sei mesi, ma credo che date le circostanze sia difficile riuscire a trattenere Chiesa per la Fiorentina”.

Lascia un commento