, ,

Deiezioni sul marciapiede, Gianassi: “Controlli con agenti in borghese”

L’assessore annuncia il rafforzamento dei servizi per contrastare il fenomeno

Contro gli escrementi dei cani lasciati per strada “rafforzeremo i controlli dei vigili in borghese”: lo ha detto a Lady Radio l’assessore alla sicurezza del comune di Firenze Federico Gianassi. L’abbandono delle deiezioni “è un fenomeno che è diffuso soprattutto in alcune zone e che ci risulta anche dalla presenza del vigile di quartiere”, spiega Gianassi. “L’anno scorso – prosegue – lanciammo un’azione di alcuni mesi organizzata da una task force di agenti”, il cui risultato fu di “più di mille controlli e una sessantina di sanzioni nel periodo marzo-settembre 2017”. “Con il comandante stiamo organizzando degli interventi mirati che verranno fatti da agenti in borghese. Spero che nell’arco di qualche settimana potranno già arrivare segnali incoraggianti”.

Ascolta e guarda dalla puntata di Radio Zoom.

Lascia un commento