, ,

Buso: “Simeone è ancora molto giovane per poter incidere. Saponara ottimo, ma ha sempre problemi fisici”

Renato Buso, ex viola, ha parlato ai microfoni di Radio Viola in onda su Lady Radio:

Simeone? E’ un buon attaccante, il problema è che ancora molto giovane e si concentra molto sul muoversi. Tecnicamente c’è, ma non è eccelso: anche domenica sotto porta ha sbagliato. Ha margini di miglioramento, ma la Fiorentina ha bisogno di un giocatore che la butti dentro come succede in tutti i grandi club che hanno giocatori prolifici in area di rigore. La Fiorentina crea molto, ma conclude poco nello specchio: serve un prospetto per il salto di qualità e per il momento Simeone non sembra essere il giocatore che può garantire questo”.

Quale la soluzione alla sterilità in attacco? Credo che deve essere la squadra ha riuscire a giocare una decina di metri più avanti: il 4-3-3 ha dato convinzioni a Pioli, ma la squadra era pensata inizialmente per un 4-2-3-1. Il prossimo anno servirebbero degli inserimenti di esperienza in squadra. Va detto che giocare nella Fiorentina non è semplice, è una piazza diversa da Udine, ad esempio”.

Saponara? Credo che sia un ottimo giocatore, ma ha sempre problemi fisici: è imprescindibile in Serie A avere una buona forma fisica, per lui questo è penalizzante perché è innegabilmente sempre in una condizione precaria dettata da infortuni”.

Lascia un commento