, ,

Cucinano la pasta senz’acqua e causano incendio, lo chef: “Invito le tre studentesse”

Fabio Picchi: “E’ una tragedia di tipo culturale, vorrei insegnare loro i basilari”

Un invito alle tre studentesse americane che, volendo cucinare la pasta in una pentola senz’acqua, hanno provocato un principio di incendio ieri in via Pellicceria: è questa la risposta dello chef e proprietario del Cibreo Fabio Picchi, che aspetta le ragazze nel suo ristorante. “Ci metteremo a pranzo con loro e in cinque ore insegneremo i basilari: non per sfottò, ma nell’abbraccio che Firenze deve trovare anche in piccole vicende come questa”. Perché, prosegue Picchi, “non si è trasformate in una tragedia, ma è comunque una tragedia di tipo culturale”. Ascolta l’intervista a Città Viola.

Lascia un commento