, ,

Otto marzo con lo sciopero, a rischio scuola e trasporti

I sindacati di base aderiscono alla Giornata contro la violenza sulle donne

Festa delle donne con sciopero generale: i sindacati di base (Cobas e Usb) hanno indetto una giornata di astensione dal lavoro in adesione alla Giornata contro la violenza maschile sulle donne. L’iniziativa riguarda tutti i settori: la scuola, dai nidi fino all’università; la sanità; i servizi di igiene urbana (Alia garantisce i servizi essenziali) e naturalmente i trasporti. Lo sciopero dunque provocherà disagi nel trasporto aereo e ferroviario (per i treni ci sono alcuni servizi garantiti nelle fasce 6-9 e 18-21, qua l’elenco per la Toscana). Per Ataf le fasce di garanzia sono dalle 6 alle 9.15 e dalle 11.45 alle 15.15, infine per la tramvia i servizi sono a rischio solo dalle 20 alla mezzanotte e mezzo di domani sera.

Lascia un commento