, ,

Palpeggia una ragazza in strada e la rapina, arrestato

In manette un 22enne marocchino e tre complici italiani

Ha aggredito una ragazza statunitense alzandole la maglietta e palpeggiandole il seno, poi le ha strappato la borsa dalle mani con l’aiuto di tre complici: è successo la notte scorsa nel centro di Firenze. I carabinieri hanno arrestato per violenza sessuale e rapina un 22enne del Marocco. In manette per la sola accusa di rapina due ragazzi e una ragazza, tutti italiani e residenti in provincia di Firenze. Il gruppo era entrato in azione poco prima dell’una di notte in piazza della Repubblica dove avevano minacciato con un coltellino e spintonato una giovane americana, riuscendo a rubarle la borsa. Con lei c’erano altri sette connazionali, tra questi una ragzza che è stata a sua volta spintonata e palpeggiata, e un amico colpito con una bottigliata in testa. Poi in via Pellicceria un tentativo di rapina a due italiane, che però sono riuscite a resistere, infine alle 1.10 l’aggressione alla ragazza statunitense, che era in compagnia di due amiche.

Lascia un commento