, ,

Firenze, ecco le strade con più prostitute

Il bilancio dei controlli della polizia municipale

Sono 27 i clienti delle prostitute sorpresi in strada dalla polizia municipale e denunciate per l’inosservanza dell’ordinanza del sindaco Nardella che è stata in vigore dallo scorso settembre fino a poche settimane fa. Il sindaco e il comandante della polizia municipale Alessandro Casale hanno presentato i dati dei controlli che “incoronano” via Pistoiese come la vera strada del sesso a Firenze con ben 8 clienti pizzicati. Distanziati via De Nicola con 3, mentre due casi ciascuno per via della Nave a Rovezzano, viale XI Agosto e viale Guidoni. Un caso in piazzale Jefferson, via Generale Dalla Chiesa, via Pratese, via Allori, viale Allende, via Campania, via Molise e la stazione delle Cascine. Tra i 27 clienti solo 6 sono residenti a Firenze, altri 15 vivono in provincia e 6 in altre zone della Toscana. Si va dai 4 giovani con meno di 25 anni ad un ultrasessantacinquenne, mentre per quando riguarda la professione ci sono 20 lavoratori, 2 studenti, un pensionato e 4 disoccupati. Quanto alle prostitute identificate, non ci sono delle minorenni. La maggior parte delle ragazze sono rumene e albanesi.

Lascia un commento