, ,

Canovi: “Lavoro di Corvino positivo. Prossimo mercato? Conta input dei DV”

Il noto procuratore sportivo ai microfoni di Radio Viola

Il noto procuratore Dario Canovi ha parlato oggi a Radio Viola della stagione della Fiorentina, ma soprattutto delle valutazioni della rosa e del mercato di Corvino:
“Nei voti tutto dipende da cosa la proprietà gli aveva chiesto di fare. Credo che il DG abbia fatto un buon mercato con i mezzi che aveva a disposizione. Il valore di mercato dei giocatori è superiore adesso e questo è già da considerare un successo. Ovvio che il tifoso non sia completamente contento, ma tutto dipende sempre dagli input della proprietà, che tra l’altro l’anno scorso in estate aveva diffuso quel famoso comunicato che suonò come passo indietro.
La prossima sessione? Anche qui saranno importanti le disposizioni dei Della Valle. Se restano alla Fiorentina e vogliono renderla più forte dovranno trattenere i giocatori più valorosi, se invece pretendono l’autosufficienza economica dovranno cedere qualcuno. Alcuni giocatori come Simeone e Veretout si sono rivalutati rispetto all’estate scorsa.. Questi aspetti credo che vadano valutati. Da tifoso non sarei felice di essere arrivato fuori dall’Europa, ma non ci si può arrabbiare con il direttore sportivo”.

Lascia un commento