, ,

Obihall, Ciompi o Carmine: tre ipotesi per l’Uomo della Pioggia

La statua è restaurata, Nardella su Facebook chiede il parere ai fiorentini

E’ pronto a tornare, ma dove ancora non si sa: l’Uomo della Pioggia, l’opera donata a Firenze da Folon in occasione del Social Forum del 2002, è stato restaurato dopo l’ultimo degli incidenti stradali di cui è rimasto vittima. Era il gennaio del 2017 quando l’ennesima macchina, tagliando la rotonda dell’Obihall, aveva centrato la scultura. Proprio il ripetersi degli incidenti ha fatto sorgere qualche dubbio se mantenere la stessa collocazione per l’opera e stamani il sindaco Dario Nardella, con un post su Facebook, ha lanciato una consultazione tra i fiorentini sottoponendo tre alternative: insistere con l’Obihall, spostarlo in piazza dei Ciompi, collocarlo in piazza del Carmine.

Lascia un commento