, ,

VIDEO Coca e hashish a San Salvi e vicino al “Saffi”, arrestati sei spacciatori

La polizia stronca un gruppo che era subentrato a quello sgominato due anni fa

Avevano preso il posto dei pusher arrestati due anni fa: un gruppo di tunisini spacciava coca e hashish nell’area di San Salvi. Nei video girati dagli agenti del commissariato di San Giovanni si vedono i consumatori avvicinarsi nel parco in prossimità di una panchina, pedalando in bicicletta o ancora spingendo un passeggino, come nel caso di una donna.

Ma lo smercio di droga da parte del gruppo tunisino, secondo le indagini, avveniva anche vicino alle scuole, come l’alberghiero Saffi di via del Mezzetta, nei pressi di piazza Beccaria e in altre zone di Firenze. Gli agenti hanno eseguito stamani sei delle nove ordinanze di custodia cautelare emesse nei confronti dei membri della banda, tre dei quali potrebbero essere fuggiti nel loro Paese. Ascolta l’intervista al vicequestore aggiunto Roberto Sbenaglia.