, ,

Fiorentina, il nome nuovo per l’attacco è Mirallas

In attesa di Pjaca. Nella spasmodica attesa di Pjaca la Fiorentina sta cercando alternative. Dei piani b per cadere in piedi in caso di improvvisa fumata nera nella trattativa che porta al croato o dei naturali accorgimenti a un reparto che va completato oltre i giovani di belle speranze. Sia quelli che rappresentano certezze come Chiesa e Simeone, sia quelli che rappresentano delle scommesse stuzzicanti, come Vlahovic, Sottil e Montiel.

E così l’ultimo nome che emerge dai taccuini di Corvino e Freitas è quello di Kevin Mirallas. Esterno offensivo, belga, 31 anni. Un passato glorioso, uno dei talenti più cristallini, persosi però nelle ultime due stagioni. Dapprima guida dell’Everton targato Martinez, poi bruscamente messo ai margini. Negli ultimi sei mesi protagonista di un prestito in Grecia, all’Olympiacos, poco redditizio sia in termini di presenze e gol (15 presenze, 2 gol, 2 assist).

Da qui l’idea di rilancio maturata nella testa dei Direttori viola che stanno conducendo l’operazione sulla base di un prestito con riscatto a 3 milioni. Parametri e cifre ampiamente alla portata della Fiorentina.