, ,

Aeroporto, via libera a notte fonda dal consiglio di Firenze

Approvato il masterplan con la nuova pista. Il voto dopo la mezzanotte

E’ arrivato dopo una seduta fiume e una lotta a suon di emendamenti il voto favorevole del consiglio comunale di Firenze al masterplan per il Vespucci redatto da Toscana Aeroporti che prevede l’ampliamento e la nuova pista. A favore, oltre al Pd, si è espressa Forza Italia, mentre Fratelli d’Italia ha scelto il non voto. Contro la delibera si sono invece schierati Firenze Riparte a Sinistra, Mdp, Potere al Popolo e 5 Stelle. Proprio l’ostruzionismo della minoranza con una valanga di emendamenti ha prolungato la seduta che dal pomeriggio di ieri si è protratta fin dopo la mezzanotte quando è arrivato il voto finale. La delibera che recepisce il masterplan contiene però alcune raccomandazioni, prescrizioni e verifiche in tema di mobilità, tra cui la realizzazione dello svincolo di Peretola e il prolungamento della pista ciclabile di via Perfetti Ricasoli fino all’intersezione con viale XI Agosto. Sempre in tema di ciclabilità, si chiede di realizzare il collegamento fra l’attuale pista di via Pratese e la viabilità principale dell’intervento aeroportuale. Con la delibera, il Comune autorizza inoltre l’assessore all’urbanistica Giovanni Bettarini a partecipare alla conferenza dei servizi in programma venerdì prossimo.
Sempre ieri il consiglio comunale di Sesto Fiorentino ha invece approvato una delibera con parere contrario al masterplan: 18 i voti favorevoli al documento (Sinistra Italiana, Per Sesto, Insieme cambiamo Sesto – Per Sesto Bene Comune, M5s), un contrario (Fi) e 5 astenuti (Pd). In ogni caso sul futuro dell’aeroporto pesa la “revisione di progetto” annunciata dal ministro Toninelli che potrebbe frenare la nuova pista.