, ,

I cinghiali devastano le colture, Remaschi risponde all’appello dell’agricoltore

Lo staff dell’assessore regionale domani visiterà l’azienda di Tommaso Bencini a Soffiano

Aveva lanciato un appello alle istituzioni tramite Lady Radio, lamentando i danni provocati dai cinghiali nella sua azienda nella zona di Soffiano e Marignolle. Tommaso Bencini, agricoltore, domani riceverà la visita dello staff di Marco Remaschi, come ha annunciato a Lady Radio l’assessore regionale all’agricoltura e alla caccia.

IL CASO
Bencini si è ritrovato in un vicolo cieco dopo le ultime scorribande degli ungulati nelle sue coltivazioni: l’azienda è in zona urbana dove non si può cacciare; le battute straordinarie con la polizia della metrocittà da tempo non vengono più organizzate; le gabbie di cattura sono state inattive per oltre un mese (pare che non fosse disponibile il ritiro dei cinghiali catturati). Persino i rimborsi per i danni provocati sono fermi, a causa di un’inchiesta sugli Atc, gli ambiti territoriali di caccia. “Il prossimo anno faccio dieci anni di attività come Agricola Bencini, ce la facciamo in un anno a provare a risolvere in modo efficace?”, ha chiesto l’agricoltore a Remaschi. “Perché sennò non arriviamo a festeggiare i dieci anni…”

LA RISPOSTA DELL’ASSESSORE
Lo staff di Remaschi domani visiterà l’azienda a Soffiano, come annunciato ai nostri microfoni dall’assessore che ha anticipato alcuni provvedimenti. “Potenzieremo con delibere di giunta nel giro di un mese il ruolo degli Atc, non possono funzionare con una persona part-time”. Per l’azienda di Bencini indica una strada percorribile: “Nella legge obiettivo sono previste anche le catture, con le gabbie i cinghiali si prendono, cosa che dà fastidio al mondo venatorio”. La legge c’è e va fatta funzionare, argomenta Remaschi, che poi si mostra sorpreso per la sospensione delle battute di controllo organizzate dalla polizia provinciale: “Questi interventi di controllo sono sospesi a Firenze ma non da altre parti, bisognerebbe capire come mai”, visto che “in altri Atc stanno funzionando”.

ASCOLTA E GUARDA DAL GR DEL MATTINO