, ,

Prende a calci le macchine e aggredisce i carabinieri, arrestato

E’ successo ieri sera in via di Varlungo, in manette un 21enne italiano

Ha preso a calci i veicoli parcheggiati lungo la strada ed ha molestato i passanti: è successo ieri sera a Firenze in via di Varlungo. I carabinieri, dopo la richiesta di soccorso al 112, sono intervenuti per cercare di calmare un 21enne italiano, vestito solo con un paio di pantaloncini e in vistoso stato di alterazione. Il giovane però ha cercato di fuggire e, una volta bloccato, ha iniziato a sferrare calci ai militari. Per immobilizzarlo è intervenuto un altro equipaggio, e in seguito è stato necessario l’intervento dell’ambulanza per sedare il 21enne che stava danneggiando anche l’auto di servizio. Il giovane, con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.