, ,

Auto fuori controllo travolge scooter e altre vetture, ipotesi malore

Tra via XX Settembre e via Poliziano. All’inizio i testimoni avevano pensato al gesto di un folle

Un’auto travolge due scooter e poi si allontana fino a sbattere su altre macchine: era sembrato il gesto folle di un pirata della strada quello che è accaduto stamani intorno alle 8.40 a Firenze, ma in realtà si tratterebbe di un malore alla guida. Il conducente della macchina avrebbe abbattuto gli scooter sul ponte in via XX settembre all’altezza di via Fratelli Ruffini per poi proseguire su via Poliziano, terminando la corsa contro le altre vetture, in pratica poco prima del viale Lavagnini. Si ipotizza che il piede dell’uomo sia rimasto sull’acceleratore, da qui la distanza dal luogo del primo impatto al punto in cui l’auto si è fermata. Alcuni passanti avevano inseguito la vettura, proprio pensando che gli incidenti fossero dovuti alla guida sconsiderata e non ad un malore.
Più tardi, dopo le 10, un altro indicente ha coinvolto un autobus e uno scooter in piazza San Marco, provocando la paralisi della circolazione. Una donna di 46 anni è stata trasportata al pronto soccorso di Santa Maria Nuova in codice giallo.