, ,

Bergomi: “La Viola ha affrontato avversari tosti in trasferta. Meritava di più”

L’ex difensore dell’Inter e della Nazionale è intervenuto in Radio Viola

Beppe Bergomi è intervenuto oggi all’interno di Radio Viola su Lady Radio: “Lontano dal Franchi la Fiorentina ha incontrato fino a questo momento avversari complicati e certamente per come le ha affrontate meritava qualcosa in più. In casa solo contro l’Atalanta forse la squadra viola ha ottenuto qualcosa in più.
Non affrettiamo però i giudizi. Quando terminò il calciomercato dissi che la Fiorentina aveva operato nel modo giusto. Quando una squadra è giovane, ci sono anche sbalzi di rendimento. Milenkovic a destra o al centro? Secondo me sta bene dove Pioli lo colloca ora, perché per come sviluppa la manovra la Fiorentina, a tre dietro e con Biraghi che si sposta, per me è una soluzione tattica buona. Sicuramente non offre spinta però quando incontra esterni che sfruttano il fisico lui non li soffre ed è un bel vantaggio. Chiesa e la vicenda delle accuse di simulazione? E’ un talento che conosco sin dai tempi della Primavera, un bravissimo ragazzo. Tendenzialmente non è uno che simula: va talmente veloce che ci sta che perda l’equilibrio”.