, ,

Chiesa non basta, col Cagliari finisce 1-1

Si interrompe la striscia di 4 vittorie casalinghe

La Fiorentina esce dalla sfida contro il Cagliari con un pareggio: 1-1 il finale al Franchi. Gara condizionata dal vento che ha iniziato a soffiare sullo stadio in coincidenza con l’inizio del match. Primo tempo con poche emozioni rispetto al secondo. E’ nella ripresa che la Fiorentina ha le occasioni migliori. Tutte con Federico Chiesa, al 47′ e al 52′. E’ al 59′ che il numero 25 viola conquista un calcio di rigore, poi trasformato da Veretout. Pochi minuti, la Fiorentina si abbassa ed il Cagliari trova il pareggio con Pavoletti, che anticipa Pezzella e mette dentro l’1-1. La squadra viola si sveglia solo dopo il pareggio e costruisce altre 3 occasioni gol con Chiesa, che impegna Cragno per ben due volte. E’ Joao Pedro che ci prova per il Cagliari, trovando una paratona coi piedi di Lafont. Deludono Simeone e Pjaca. Da rivedere Edimilson e Gerson, troppo discontinui.