, ,

Pioli: “Siamo in crescita, peccato potevamo vincere”

Il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli ha commentato in sala stampa il pareggio contro il Cagliari: ““Il vento? C’era per tutte e due le squadre ma nel primo tempo era più forte che nella ripresa. Coi terzini potevamo verticalizzare un po’ di più, abbiamo tenuto il campo con pressione e lucidità ma anche con personalità che ci porterà a miglioramenti. Nella ripresa abbiamo fatto un solo errore grave. Abbiamo però fatto il possibile per provare a vincere la partita. Simeone e Pjaca? Possono fare di più e lo sanno anche loro. Non è stata una partita semplice per gli attaccanti ma le occasioni te le devi anche creare. Bisogna lavorare e credere nelle loro qualità. Chiesa e Barella? Sì, stanno dimostrando di essere il futuro del calcio italiano: hanno entrambi personalità, stanno in campo come se avessero più della loro età, non mollano niente e vogliono vincere. Sono già ora di un livello alto. Il pari giusto? Il limite tra vincere e pareggiare le partite è molto sottile, sicuramente abbiamo avuto più occasioni di loro nella ripresa: noi abbiamo fatto un solo errore. Quando parlavo di squadra “vincente” intendevo proprio partite come queste, dove quando vai in vantaggio devi essere bravo a portare il risultato in fondo. Dobbiamo crescere in questo. Io ho visto una squadra attenta, che a livello di scelte poteva fare meglio. Stiamo facendo dei passi in avanti, lo scorso anno una gara così l’abbiamo persa. Usciamo col rimpianto della mancata vittoria ma abbiamo ancora tante occasioni davanti a noi.