, ,

Ztl, finti clienti dei garage per entrare senza il pass

Il test di Repubblica su due parcheggi privati: con 5 euro si scarica la targa

Per entrare nella ztl di Firenze bastano 5 euro, se conosci il garage “giusto”: è quanto racconta stamani Ernesto Ferrara su Repubblica di Firenze. Il cronista ha effettuato un doppio test in due strutture del centro. Ricordiamo che un qualsiasi automobilista può essere regolarmente autorizzato a entrare nella zona a traffico limitato se la sua destinazione è un garage privato dove lasciare la macchina a pagamento: il personale infatti può scaricare la targa, tramite un portale online, in modo che il proprietario non riceva la multa per essere transitato sotto la porta telematica che l’ha fotografato. Ma Ferrara ha dimostrato che in alcuni casi il parcheggio è fittizio: si pagano 5 euro al garagista che scarica la targa e si riparte, senza sostare.

Proprio la scorsa settimana ci eravamo posti delle domande sul ruolo dei garage nella zona a traffico limitato e su alcune prassi, come quella di spostare le vetture in parcheggi fuori dal centro quando le strutture hanno esaurito lo spazio a disposizione. L’assessore Stefano Giorgetti ci aveva risposto con queste parole.