, ,

(Audio) Boranga: “Mi faccio 18 km a piedi se la Fiorentina batte la Juventus”

Lamberto Boranga, storico portiere anche della Fiorentina, ha parlato a Lady Radio in occasione della serata organizzata dalla glorie viola a Coverciano per gli ottant’anni di Bernardo Rogora e i novant’anni di Ardico Magnini: “E’ un’ emozione unica essere qua, vengo da Perugia ma ne vale la pena perché vedi Rogora che compie 80 anni e che è stato uno dei terzini migliori con cui ho giocato, vedo la moglie di Ferrante mio compagno di stanza che ora non c’è più. Sono emozioni che fanno tornare al passato, anche se bisogna pensare più al presente e al futuro”.

Fiorentina-Juventus?: “Spero moltissimo che la Fiorentina possa vincere perchè merita, è giovane, ha entusiasmo e un ottimo allenatore. Sarà dura ma se vince  la Fiorentina vado a piedi da Pieve Santo Stefano a La Verna. Sono 18 km ma ne vale la pena se vince la Fiorentina, sono talmente antijuventino che farei di tutto”.

Lafont: “Ha delle grandi potenzialità, ancora non esprime il massimo perché non ha l’esperienza giusta ma è un portiere su cui si può puntare in futuro”.

Ecco l’audio dell’intervista

Duccio Mazzoni