, ,

Muriel, Larini: “Tecnicamente ottimo colpo. E’ una prima o seconda punta, non un esterno”

L’ex ds dell’Udinese a Radio Viola

Ai microfoni di Radio Viola è intervenuto l’ex ds dell’Udinese Fabrizio Larini per parlare dell’arrivo di Luis Muriel alla Fiorentina: “E’ un giocatore di grandi qualità tecniche, dotato di una velocità importante. Aveva tutti i mezzi per fare molto di più di quanto fatto fino ad ora. Mi avevano colpito sin da subito le qualità tecniche e la velocità, tant’è che lo avevano paragonato a Ronaldo. Speravamo di aver fatto un colpo alla Alexis Sanchez poi ha tradito le aspettative anche per un problema di approccio al lavoro e spirito di sacrificio. Tanti come lui credono che basti quello per diventare campioni, ma serve tanto lavoro e sacrificio. Spero che sia maturato sotto questo aspetto, per poter così arrivare ai livelli sperati.
Da un punto di vista tecnico è un ottimo colpo; da quello del rendimento, se avesse acquisito in questi mesi più maturità, sarebbe un giocatore superiore alla media, a parte Chiesa, degli attaccanti della Fiorentina. Sarebbe il migliore dell’attacco viola dal punto di vista tecnico.
Ruolo? Come caratteristiche si sposa con tutti. Non è un centravanti statico, ama muoversi e la profondità. E’ bravo nel dialogo stretto, nell’uno-due. Non è secondo me un attaccante esterno, lo vedo più come seconda o prima punta. Comunque deve giocare con un’altra punta vicino.”