, ,

Di Gennaro: “La Fiorentina non può permettersi di snobbare il campionato per la Coppa Italia. Lafont e Gerson in crescita.”

Antonio di Gennaro, ex centrocampista viola, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio, per commentare il pareggio per 0-0 contro il Napoli. Queste le sue considerazioni:

Sul pareggio contro il Napoli:

“E’ un ottimo risultato, perché giocare col Napoli non è mai semplice. Lafont ha fatto una prestazione incredibile, coadiuvato da qualche errore di troppo del Napoli, però la Fiorentina ha fatto una buona partita, ha fatto bene anche Veretout, e ho visto in crescita Gerson. Si fa sentire l’assenza di Benassi, non dimentichiamoci che è un giocatore che determina, rimane il capocannoniere della Fiorentina. Gerson purtroppo determina poco. Muriel come attaccante centrale l’ho visto un po’ in difficoltà.”

Sulla prossima sfida e la Coppa Italia:

“Contro la Spal non sarà facile, la Spal è una squadra compatta. Però non puoi permetterti di snobbare le partite di campionato per la Coppa Italia, anche perché il prossimo turno può essere favorevole per la Fiorentina per accorciare in classifica, e sarà importante per i viola vincere. Il risultato è fondamentale, anche se dovesse arrivare una vittoria sporca. La Coppa Italia va preparata durante la stagione, perché non va bene per una squadra così giovane mollare adesso e puntare tutto sulla coppa.”

Sui singoli:

“Pezzella è un grande capitano, è un punto di riferimento per il domani, Ceccherini può crescere, mancano i terzini. Non so se giocherà Pjaca con l’infortunio di Mirallas. Penso che giocherà Simeone, Pjaca deve impegnarsi tanto per tornare a giocare. Penso sia prettamente un fatto di testa, perché fisicamente sta bene. In questi sei mesi purtroppo non si è visto.