, ,

Inchiesta sui concorsi a Careggi, otto docenti interdetti

La procura indaga su presunte turbative nella selezione di professori e ricercatori

Interdetti dai pubblici uffici per un periodo da 6 a 12 mesi: è la decisione del gip Anna Liguori nei confronti di otto dei docenti universitari coinvolti nell’indagine sui concorsi a medicina, sei dei quali in servizio a Careggi. Da quanto emerge ai destinatari sarebbe preclusa l’attività in ambito universitario ma non l’esercizio della professione medica. La procura aveva chiesto l’interdizione per tutti gli indagati, una dozzina di docenti accusati a vario titolo per falso in atto pubblico, abuso d’ufficio e turbata libertà nel procedimento. Secondo le indgini avrebbero pilotato la programmazione dei concorsi per professiori e ricercatori, in modo da favorire alcuni a scapito di altri.