, ,

Pista di Peretola e fondi statali, il sottosegretario Siri a Lady Radio: “Non vedo problemi”

L’esponente leghista scaccia i fantasmi evocati da Toninelli circa una procedura di infrazione dell’Ue

“La procedura è andata a buon fine, tutto si sta svolgendo nel massimo rispetto di ciò che era richiesto”: così ieri a Lady Radio il sottosegretario alle infrastrutture Armando Siri. L’esponente leghista di fatto scaccia i fantasmi, evocati in passato dal ministro Danilo Toninelli, riguardo una possibile procedura di infrazione dell’Unione Europera per i fondi di Stato alla nuova pista di Peretola. Sul tavolo infatti ci sono i 150 milioni approvati ma non ancora erogati a favore degli aeroporti toscani. “Non ho dubbi che le cose arriveranno al successo finale, non vedo problemi – ha aggiunti Siri – bisogna fare le cose passo passo ma sono molto fiducioso”. Ascolta.