, ,

Cade in Arno vicino al ponte Vespucci, morto dopo i soccorsi

I sommozzatori lo avevano riportato a riva, inutili i tentativi di rianimazione

E’ morto l’uomo caduto in Arno questa mattina alle 10.30. A dare l’allarme era stato un passante che l’aveva visto precipitare dal terrapieno che si trova sopra la pescaia vicino al ponte Vespucci. I sommozzatori dei vigili del fuoco lo hanno recuperato e riportato a riva, ma le condizioni dell’uomo sono apparse subito molto gravi ai sanitari del 118. Il decesso è stato constatato dopo quasi un’ora di tentativi di rianimazione. Ancora da capire se si tratti di un incidente o di un gesto volontario.