, ,

Omicidio Duccio Dini, tutti a processo

Prima udienza fissata per il prossimo 4 luglio

Sono stati rinviati a giudizio tutti i sette indagati per l’omicidio di Duccio Dini, il 29enne travolto e ucciso il 10 giugno di un anno fa da un’auto coinvolta in un inseguimento a cui presero parte alcuni cittadini rom, che davano la caccia ad un residente del Poderaccio. La prima udienza è stata fissata per il 4 luglio prossimo nell’aula bunker di Firenze. Al momento due degli indagati restano in carcere, altri cinque sono agli arresti domiciliari. Tra le parti civili ammesse al processo ci sono i familiari di Duccio, l’associazione Amici di Duccio Dini Onlus e il comune di Firenze.