, ,

Commisso: “Non vendo Chiesa nemmeno per 100 milioni”

Il Presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha commentato da New York al Corriere dello Sport-Stadio  le prestazioni di Federico Chiesa: “”Chiesa non lo vendo, nemmeno per 100 milioni”. Ho visto giocare Federico sabato ed ha fatto cose straordinarie: il primo gol è stato fantastico, così come il secondo. È il nostro orgoglio. Da quando sono arrivato è come se Chiesa avesse fatto tre gol! Cosa farò con Chiesa? Non lo vendo: ho detto nel giorno della mia presentazione che Chiesa rappresenta la Fiorentina in Nazionale, un orgoglio unico. Non lo vendo nemmeno per 100 milioni: non abbiamo bisogno di soldi. Mi hanno detto che nel suo contratto non ci sono clausole che lo liberino. Voglio tenere Federico a Firenze almeno un altro anno e quando dico “almeno” è perché vorrei tenerlo di più, ma vediamo. Se ho parlato con lui? Non ancora, lo farò prossimamente: adesso va lasciato concentrato. Quando faccio una promessa io la mantengo: come potrei cominciare la mia avventura a Firenze vendendo il giocatore che ci rappresenta in Nazionale?