, , ,

Cellai (Forza Italia): “Ridurre fino al 50% Cosap e Tari per i commercianti di piazza della Repubblica e via de’Serragli danneggiati dai cantieri”

“L’amministrazione comunale ha riconosciuto alle attività commerciali di piazza della Repubblica, via Pellicceria e via de’Serragli, pesantemente penalizzate da cantieri infiniti, una riduzione del 30% di Cosap e Tari. Crediamo si possa fare di più; se non è possibile arrivare al 100% di sgravio (come avevamo richiesto) si raggiunga almeno il 50%”. Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia Jacopo Cellai, che depositerà una mozione in Consiglio comunale sulla questione.

“Dalla risposta dell’assessore Gianassi alla mia interrogazione dello scorso 1 luglio – spiega il capogruppo azzurro – si scopre che i costi per le casse comunali dello sgravio del 30% applicato sono di 181mila euro per la Cosap e di soli 44mila euro per la Tari: cifre più che abbordabili, che devono spingere la giunta a fare di più”.

“Dopo l’odissea di piazza Repubblica, in via dei Serragli i lavori, cominciati nel luglio 2018, dovrebbero concludersi il prossimo novembre, dopo oltre un anno. Le imprese devono poter essere risarcite dei pesanti danni subiti, e il 30% stabilito dalla giunta Nardella non è sufficiente. È urgente, per evitare le ennesime chiusure causa ‘lavori in corso’, che l’amministrazione comunale porga la mano a lavoratori e imprenditori” conclude Cellai.

Fonte news Comune di Firenze