, ,

Antonio Natali: “Per Firenze vorrei uno stadio nuovo”

L’ex direttore degli Uffizi: “Il Franchi? Trasformiamolo in un luogo fieristico”

“Vorrei uno stadio nuovo, con un concorso internazionale tra i più grandi architetti, Firenze lo merita”. Lo ha detto a Lady Radio lo storico dell’arte Antonio Natali, a lungo direttore degli Uffizi. “E’ inutile sennò mettere su ogni luogo la cupola del Brunelleschi – ha aggiunto – bisogna fare un’opera che sia all’altezza di quelle di allora”. E che ne sarebbe del Franchi? “Ci farei un luogo fieristico con spazio di parcheggio e con buoni servizi, per non ingolfare la Fortezza e il centro, e con luoghi espositivi moderni”. Natali è intervenuto a Lady Radio per presentare la mostra di cui è curatore, “…che stia nella loggia”. Leonardo, il David, l’Opera del Duomo, che vede esposto al museo dell’Opera fino al 3 novembre il verbale della commissione che nel 1504 si riunì per scegliere il luogo più adatto alla collocazione del David di Michelangelo. Un pool d’eccezione che annoverava, fra gli altri, Botticelli, Perugino, Andrea Della Robbia, Antonio e Giuliano da Sangallo e Leonardo Da Vinci. Guarda e ascolta dal gr del mattino.