, ,

Atalanta-Fiorentina 2-2: la beffa per i viola arriva al 95’

Pareggio rocambolesco a Parma. Vincenzo Montella contro l’Atalanta conferma la formazione schierata nell’ultima di campionato. Chiesa e Ribery in attacco, difesa a 3 e centrocampo a 5. Gasperini dopo la sconfitta in Champions si affida a Zapata e all’ex Muriel in attacco. Dopo un buon avvio dei bergamaschi è la Fiorentina che va in vantaggio al 24’ grazie a una deviazione di Palomino su tiro da fuori di Chiesa. Nel secondo tempo i viola soffrono ma al 20’ raddoppiano: Chiesa ruba palla a Palomino crossa al centro dove Ribery con un sinistro al volo insacca alle spalle di Gollini. Al 38’st Ilicic riapre la gara. Finale di partita nervoso con un gol annullato all’Atalanta dopo intervento del Var. Allo scadere del recupero arriva il pareggio bergamasco con Castagne che indovina l’angolo giusto.