, ,

D. Lippi: “Per Politano fatte offerte importanti dalla Fiorentina. A gennaio…”

Le parole del procuratore ed intermediario di mercato a Lady Radio

Ospite quest’oggi all’interno di Radio Viola su Lady Radio il procuratore ed intermediario Davide Lippi, protagonista in estate di alcune operazioni di mercato con la società viola.
Parole importanti su Politano, che è stato vicinissimo a vestire la maglia viola: “La Fiorentina ha fatto delle offerte importanti sul giocatore, infatti era intenzionata seriamente a portarlo a Firenze. L’Inter non è stata però disponibile a venderlo, ma le offerte di Pradè, Commisso e Barone erano state importanti. Ogni mercato ha la sua storia, vediamo cosa accadrà a gennaio.
Anche altre società forse si sono comportate come l’Inter, non volevano cedere i loro calciatori. De Paul e Berardi non sono stati venduti dall’Udinese e dal Sassuolo. Come prima stagione ci si può anche accontentare del mercato dei viola. Sono arrivati 16/17 giocatori ai quali serve tempo per lavorare insieme. Montella non ha ancora avuto a disposizione la rosa completa secondo me, forse succederà giovedì. Anche l’aspetto del calendario non ha aiutato, servirà pazienza. Il presidente Commisso ha ragione quando dice che bisogna dare fiducia alle persone.
Caceres? Ha giocato una grande Coppa America da terzino destro e sinistro, è polivalente e può portare la sua grande esperienza. Si è allenato da solo tutta l’estate come Ribery. Al rientro dalla Nazionale sarà a disposizione, poi deciderà Montella cosa fare.
L’operazione Ribery? È stato un mese difficile perché tenere nascosto il tutto era complicato. È piacevole ed emozionante lavorare con giocatori di questo livello. Quella notte è stata davvero bella, così come la presentazione. Ringrazio la Fiorentina per la stima e la fiducia che mi dimostrano sempre e che cerco di ripagare nel migliore dei modi possibile”.