, ,

Malusci: “Caceres innesto importante. Con attaccante di ruolo va sacrificato un centrocampista”

L’ex difensore viola ai microfoni di Lady Radio

L’ex difensore viola Alberto Malusci è intervenuto oggi all’interno di Radio Viola su Lady Radio per parlare di Fiorentina: “La Fiorentina mi è piaciuta sabato. Non era facile con un calendario così e con una squadra nuova. C’è da aspettare, ma con il lavoro e tempo potrà farci vedere cose interessanti. Credo che nelle prossime gare ci si indirizzerà verso un assetto tattico come quello di domenica.
Ritengo l’innesto di Caceres importante. E’ stato importante sabato e lo sarà anche guardando al futuro. Lui è utile in tutte le zone del campo dietro, ha carisma, è entrato nel modo giusto contro la Juve. Contro il Napoli siamo stati un po’ deboli in fase difensiva, mentre contro i bianconeri si è vista la differenza.
Lirola e Dalbert possono dare spinta e copertura. I 5 a centrocampo sono fondamentali. Uno dei centrocampisti sarà però il sacrificato per poter giocare con il 343. Un attaccante di ruolo davanti inevitabilmente andrà inserito.
Ribery non si può togliere dal campo e nemmeno Chiesa. Va detto che Montella ha molta più possibilità di scelta rispetto a Pioli nella rosa. Ha molti ricambi e opportunità. Gli uomini giusti da schierare li sceglierà in base all’avversario di volta in volta”.