, ,

Petri: “Col nuovo modulo paradosso Chiesa. Provocazione: non era meglio cederlo in estate?”

L’opinione di Leonardo Petri oggi a Radio Viola

Il nostro opinionista Leonardo Petri è intervenuto così a Radio Viola riguardo al pareggio di sabato scorso tra Fiorentina e Juventus, alla difesa a 3 approntata da Montella e al ruolo di Chiesa: “Usciamo da questa gara con grandi riscontri positivi per squadra e allenatore. Finalmente Montella ha capito che questa rosa è più predisposta a giocare questo tipo di calcio. Vorrei ragionare anche sul fatto che in estate si è lavorato per costruire una squadra che doveva giocare col 433 ed invece oggi è più predisposta a schierarsi con la difesa a 3. E il più fuori ruolo, paradosso, diventa Chiesa.
Lancio una provocazione: ma se alla fine questo sarà il modulo della Fiorentina non c’è un po’ di rammarico per non averlo ceduto? In quel modo, con quei soldi, avresti potuto comprare 2-3 giocatori importanti in più. Allora la squadra sarebbe diventata ancora più completa…”