,

Brescia-Fiorentina 0-0: i viola ci provano ma è solo pari

Nel monday night che chiude l’ottava giornata di campionato Vincenzo Montella si affida ancora al 3-5-2 contro il Brescia. Stavolta però arriva un pareggio per 0-0. Il primo tempo è combattuto a centrocampo dove le squadre non riescono a fraseggiare nello stretto e si affidano molto ai lanci lunghi. Al 3’ annullato un gol al Brescia per fallo di mano di Tonali a inizio azione. Dopo i primi minuti di difficoltà, la Fiorentina si rende pericolosa prima con Castrovilli e poi con Lirola ma le due conclusioni sono respinte da Joronen. All’inizio del secondo tempo fa il suo ingresso in campo Balotelli. Montella al 68’ inserisce Vlahovic al posto di uno spento Federico Chiesa. Ci prova Pezzella di testa su calcio d’angolo ma senza fortuna. Il tecnico butta dentro anche Sottil al posto di Lirola: squadra a trazione anteriore. I viola ci provano ma senza trovare il pertugio giusto e così la gara termina a reti bianche.