, ,

Due cassonetti incendiati in pochi minuti alle Cure

Fiamme spente dai vigili del fuoco, nessun danno alle vetture in sosta

Prima un contenitore della raccolta indifferenziata in via Cirillo, poi una campana per la raccolta della plastica in via Borghini: due episodi a pochi minuti di distanza che questa mattina prima di mezzogiorno hanno fatto subito pensare ad un piromane alle Cure, visto il precedente di un anno fa (due roghi dolosi in viale Volta e ancora in via Borghini). Per la verità al momento non ci sono indicazioni da parte dei vigili del fuoco, intervenuti prontamente per spegnere le fiamme, se si sia trattato effettivamente di un caso doloso. Non risultano danni a vetture parcheggiate vicino né tantomeno feriti. La campana di via Borghini si è quasi liquefatta, mentre in via Borghini il fuoco ha deformato e annerito il coperchio del cassonetto.

(Il cassonetto annerito in via Borghini)

La testimonianza di un tassista a Lady Radio