, ,

Una tonnellata di rifiuti tessili scaricati, due denunce

Sorpresi a Rovezzano dopo le segnalazioni dei residenti

I carabinieri hanno denunciato due cittadini cinesi di 49 e 50 anni, che vivono a Prato. Li hanno sorpresi mentre scaricavano illegalmente 27 sacchi con scarti industriali tessili, per oltre 1300 chili, nei cassonetti della zona. E’ successo verso le 3 della notte scorsa a Rovezzano, in via Aretina. Il furgone su cui erano stipati i rifiuti è stato sequestrato. I carabinieri erano impegnati in appostamenti dopo le segnalazioni dei residenti, che lamentavano di trovare i cassonetti della zona pieni di materiale tessile di scarto.